E’ la pietanza, insieme alla pasta, che ci ha reso famosi in tutto il mondo: quasi tutti la adorano (grandi e piccoli, maschi e femmine, giovani e anziani). Vi siete mai chiesti quante calorie ha una pizza? Se siete a dieta probabilmente sì! Oggi cercheremo di capire quanto la pizza può contribuire a farci mettere su peso, e se qualche “sgarro” è concesso.

Come è fatta la pizza?

Tutte le pizze sono preparate con lo stesso impasto base, composto semplicemente di acqua e farina, in percentuali variabili: in linea di massima tutte le pizze sono composte per circa il 50% da carboidrati, cosa che non le rende particolarmente indicate per chi segue un regime dietetico ipocalorico. Ovviamente, se a questo aggiungiamo il fatto che la pizza può essere condita con gli ingredienti più svariati, il conto delle calorie può salire anche di molto.

Sapere esattamente quante calorie ha una pizza è praticamente impossibile: ne esistono di tantissimi tipi diversi, ed ogni pizzeria le condisce a modo suo, cambiando le percentuali degli ingredienti. Per comodità, prenderemo come esempio la pizza più amata, ma anche la più semplice, la Margherita, che non a caso è l’unica concessa nell’ambito delle diete nei giorni cosiddetti “liberi”.

La Margherita è preparata con:

  • Acqua
  • Farina
  • Pomodoro
  • Mozzarella
  • Olio d’oliva

Il pomodoro ha un contenuto calorico praticamente nullo, mentre olio e mozzarella apportano un quantità consistente di calorie, che ora andremo ad analizzare.

Quante calorie ha una pizza Margherita

Pizza: analizziamola, ma non demonizziamola!

100 gr di pizza Margherita apportano circa 270 calorie: considerando che che una pizza di medie dimensioni può pesare più o meno 300 gr, le calorie ingerite diventano circa 800.

Entriamo un po’ più nello specifico:

  • Il pomodoro, come già detto, ha un apporto calorico quasi nullo.
  • Una mozzarella di mucca apporta circa 220 calorie ogni 100 gr (quella di bufala ne apporta quasi 290).
  • 10 gr di olio d’oliva apportano circa 90 calorie.

E’ facile intuire che, a seconda della quantità del condimento utilizzato, aumenterà anche il numero delle calorie: una Margherita con poca mozzarella (non di bufala) ed un filo d’olio, sarà comunque buona, ma farà ingrassare molto meno di una “tappezzata” di mozzarella di bufala e affogata nell’olio.

Molto importante è anche il discorso sulle farine usate:

  • Le integrali o semi integrali hanno un più basso indice glicemico, quindi fanno ingrassare meno.
  • A seconda delle diverse percentuali di acqua e farina negli impasti, cambierà anche la quantità di carboidrati e quindi calorie in essi contenuti.

Ricordatevi anche che una pizza sottile, per forza di cose, sarà più dietetica di una alta, che conterrà molta più pasta di pane, e quindi più carboidrati.

Per concludere: questa pietanza non va assolutamente demonizzata, e non è tanto importante sapere con precisione quante calorie ha una pizza, ma sapere che, un pizza bassa, preparata con ingredienti semplici e non affogata nei condimenti, può essere un salutare sfogo (una volta tanto), per risollevarci il morale nell’ambito di programmi dietetici spesso tristi e monotoni!

Le Specialità: uno strappo ogni tanto ci vuole!

Quante calorie ha una pizza Le Specialità

In Via Pietro Calvi 29, a Milano, c’è un ristorante pizzeria che dal lontano 1977 si è guadagnato un posto nel cuore di tutti i buongustai della città e non solo.

Di pizze in menu ne troverete 60, davvero per tutti i gusti, per accontentare qualunque palato:

  • Gli impasti li prepariamo con mix di farine attentamente selezionate, di provenienza italiana.
  • Per condirli utilizziamo solo materie prime di stagione, di alta qulità.
  • Le pizze, dopo averle fatte lievitare a lungo, le cuociamo rigorosamente a legna.
  • Tutte le pizze possono essere ordinate anche in versione senza glutine (collaboriamo con AIC, l’Associazione Italiana Celiachia) e sono indistinguibili dalle altre.

Se potete fare uno strappo alla dieta, passateci a trovare: siamo aperti tutti i giorni, tutto l’anno, a pranzo e a cena!

Prenota il tuo Tavolo

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Pin It on Pinterest