Pizza con peperoni: la ricetta per farla a casa!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 2 voti, media: 5,00 su 5
Loading...Loading...
  • Portate:

Un gustosissimo piatto unico, dove peperoni, olive nere e capperi rendono una semplice pizza uno squisito piatto mediterraneo!

Pizza con peperoni
  • Dosi per
    4 pizze
  • Tempo di Preparazione
    20 Minuti
  • Tempo di Cottura
    15 Minuti
  • Tempo Totale
    35 Minuti

Chi ha detto che una buona pizza con peperoni possiamo mangiarla solo al ristorante? Proviamo a prepararla a casa! Vi basterà seguire qualche consiglio per non sbagliare e il gioco è fatto!

Pizza con peperoni: come preparare un buon impasto?

L’obiettivo è ottenere un impasto soffice, e allo stesso tempo elastico e consistente. Eccovi qualche consiglio su come preparare un’ottimo impasto di base per la vostra pizza con peperoni:

  • Cercate di utilizzare lievito di birra fresco in panetti, e ricordatevi sempre di scioglierlo in acqua tiepida aggiungendo un cucchiaino di zucchero (quest’ultimo aiuta lo sviluppo dei lieviti).
  • Molto importante è anche il tipo di acqua che utilizzate, che dovrebbe essere ricca di calcio e sali minerali: se quella dei vostri rubinetti non lo è, optate per dell’acqua minerale naturale.
  • Non aggiungete mai il sale direttamente sul lievito, perché il sale inibisce la lievitazione.

Una volta che il vostro impasto è pronto, non dovete avere fretta: lasciatelo lievitare in un posto tiepido, al riparo da correnti d’aria, per almeno tre ore (non 48 come facciamo noi!). Ricordate che un impasto si può considerare ben lievitato quando ha raggiunto il doppio del suo volume iniziale.

Impasto per la pizza: stenderlo ed infornarlo nel modo giusto!

Una volta che l’impasto della vostra pizza con peperoni è ben lievitato, il più è sicuramente fatto, ma ora viene il momento di stenderla, ed il modo per farlo non è così scontato. Una regola vale su tutte: dimenticatevi del mattarello, perché la pizza va stesa con le dita!

Senza la giusta manualità, il mattarello rischia di schiacciarla troppo e di far fuoriuscire tutta l’aria, che è quella che la renderà soffice, quindi:

  • Appiattite delicatamente la pasta con la punta delle dita procedendo dal centro verso il bordo.
  • Evitate di schiacciare quest’ultimo, altrimenti non si formerà quel cornicione croccante che tanto ci piace.

Vedrete che in questo modo la vostra pizza con peperoni verrà perfetta e gli avvallamenti che avrete creato con le dita serviranno anche ad assorbire meglio il condimento.

Un ultimo consiglio: la pizza per cuocere bene ha bisogno di moltissimo calore, soprattutto nella parte inferiore, quindi scegliete teglie sottili e che si scaldino molto facilmente, come quelle in alluminio, che sono perfette allo scopo. Evitate le placche da forno, che sono molto spesse e non si scalderebbero abbastanza velocemente: se non disponete di teglie in alluminio, quelle usa e getta vanno più che bene.

Dopo questi utili e pr niente scontati consigli, vi lasciamo alla ricetta della vostra pizza con peperoni!

Ingredienti per 4 pizze

  • 500 gr farina
  • 25 gr lievito di birra
  • qb acqua
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 2 cucchiaini sale
  • qb olio EVO
  • 160 gr mozzarella
  • 200 gr peperoni
  • qb olive nere
  • qb capperi

Procedimento

Impasto per la pizza

  1. Mettere il lievito spezzettato in una ciotola e scioglierlo versandoci sopra un bicchiere di acqua tiepida.
  2. Mescolare con un cucchiaio di legno ed aggiungere lo zucchero ed una manciata di farina.
  3. Amalgamare il tutto fino ad ottenere una pastella omogenea.
  4. Coprire la ciotola con un panno e lasciar lievitatare per circa mezz’ora.
  5. Raccogliere la farina su una spianatoia e formare una fontana.
  6. Mettere l’impasto lievitato al centro della fontana e aggiungere il sale, avendo l’accortezza di non metterlo direttamente sul lievito.
  7. Aggiungere l’olio e versare lentamente 2 dl di acqua tiepida, cominciando ad impastare con le dita.
  8. Una volta amalgamato il tutto, lavorare l’impasto energicamente per 15 minuti circa, aggiungendo eventualmente acqua o farina se l’impasto risulta troppo duro o troppo morbido.
  9. Mettere l’impasto così ottenuto in un’ampia ciotola infarinata, coprirlo con un panno e lasciar lievitare per 2-3 ore.
  10. Lavare i peperoni, togliere i semi e la parte bianca, tagliarli a striscioline e metterli in padella con un filo d’olio per circa 10 minuti.
  11. Stendere la pizza su una teglia precedentemente oliata, cospargerla con la mozzarella a pezzetti, aggiungere i peperoni, le olive denocciolate ed una manciata di capperi sciaquati e strizzati.
  12. Infornare a 220° per circa 15 minuti.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest